Scegliere quando rendere disponibili le nuove funzionalità per gli utenti

Nota: facciamo del nostro meglio per assicurare che il lancio di prodotti e funzionalità avvenga secondo i processi illustrati di seguito, ma non possiamo garantire che ogni modifica seguirà queste linee guida. Ci riserviamo il diritto di modificare il processo in qualsiasi momento.

Non è necessario installare software per ricevere nuove funzionalità in Google Workspace. La maggior parte delle nuove funzionalità viene resa disponibile automaticamente negli account degli utenti. In qualità di amministratore, puoi selezionare un percorso di rilascio per determinare se le nuove funzionalità saranno disponibili subito dopo l'annuncio del lancio o in un secondo momento. 

Per ulteriori informazioni sulle release che potrebbero interessare i tuoi utenti, consulta il calendario delle release e scopri come tenere traccia delle prossime release.

Scegliere un percorso di rilascio

Per il tuo account puoi scegliere tra il rilascio rapido e il percorso di rilascio programmato. 

  • Rilascio rapido: quando vengono rilasciate nuove funzionalità in Google Workspace, i tuoi utenti saranno tra i primi a vederle. Ciò significa che, in genere, gli utenti possono accedere alle nuove funzionalità immediatamente o subito dopo che sono state lanciate per gli utenti consumer.
  • Rilascio programmato (impostazione predefinita): le nuove funzionalità vengono rese disponibili per gli utenti almeno una settimana dopo che sono state rilasciate ai domini con rilascio rapido. In questo modo avrai più tempo per preparare la tua organizzazione ai cambiamenti.

La maggior parte delle funzionalità per il rilascio rapido e il percorso di rilascio programmato è disponibile in più lingue.

Suggerimento per le grandi organizzazioni: seleziona il percorso di rilascio programmato per il tuo account di produzione. Successivamente, configura il rilascio rapido su un altro account Google Workspace all'interno di un dominio diverso, che ti consentirà di provare le nuove funzionalità prima che siano disponibili per gli utenti.

Per quali lanci sono previsti i percorsi di rilascio?

I lanci per i quali sono generalmente previsti i percorsi di rilascio implicano cambiamenti con impatto significativo per gli utenti alle versioni basate sul Web dei seguenti prodotti: Gmail, Google Meet, Calendar, Drive, Documenti, Fogli, Presentazioni, Gruppi, Keep, Voice e Sites. 

In genere, i seguenti tipi di lanci non seguono i percorsi di rilascio:

  • Funzionalità amministrative che non influiscono sugli utenti
  • Funzionalità destinate agli utenti che sono controllate dagli amministratori, ossia funzionalità che gli amministratori devono attivare
  • Funzionalità per i dispositivi mobili
  • Modifiche visibili a prodotti non inclusi nell'elenco riportato sopra

Tempistiche di implementazione

Per assicurare un'implementazione senza problemi, Google rilascia le funzionalità con tempistiche diverse, in base alla loro natura e al livello di complessità. Nell'annuncio del lancio di una funzionalità sul blog degli aggiornamenti di Google Workspace sono indicate la data e le tempistiche per ciascun percorso di rilascio. Le tempistiche di implementazione sono le seguenti:

  • Implementazione completa (1-3 giorni per la visibilità della funzionalità)
  • Implementazione graduale (fino a 15 giorni per la visibilità della funzionalità)
  • Implementazione estesa (potenzialmente più di 15 giorni per la visibilità della funzionalità)

Modificare il percorso di rilascio

Attenzione: se passi dal rilascio rapido a quello programmato, gli utenti potrebbero non essere più in grado di accedere a funzionalità per le quali è attualmente previsto il percorso di rilascio rapido. 

  1. Accedi alla Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (che non termina con @gmail.com).

  2. Nella Console di amministrazione, vai al Menu. e poiAccounte poiImpostazioni accounte poiPreferenze.
  3. Nella sezione Preferenze di rilascio, fai clic su Nuove funzionalità. 
  4. Seleziona Rilascio rapido o Rilascio programmato.
  5. Fai clic su Salva.

Le modifiche possono richiedere fino a 24 ore, ma in genere sono più rapide. Scopri di più

Configurare un percorso di rilascio rapido separato

Potresti configurare alcuni utenti su un percorso di rilascio rapido separato, ad esempio per testare nuove funzionalità prima che vengano rilasciate in una release pianificata.

Per farlo, configura un account Google Workspace separato con un dominio separato per il tuo account Google Workspace, ad esempio test.tua-azienda.it. Nel nuovo account separato, scegli il percorso di rilascio rapido.

Non puoi impostare il percorso di rilascio rapido su un alias di dominio, un dominio secondario o un'unità organizzativa secondaria o un gruppo.

Argomenti correlati

È stato utile?

Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Prova i passaggi successivi indicati di seguito:

Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
18288482387121624665
true
Cerca nel Centro assistenza
true
true
true
true
true
73010