Per iniziare: guida alla configurazione di Drive per gli amministratori

Controllare l'accesso offline a Documenti, Fogli e Presentazioni

In qualità di amministratore di G Suite, puoi specificare se gli utenti della tua organizzazione possono accedere ai propri Documenti, Fogli e Presentazioni Google quando i loro computer non sono connessi a Internet. Per impostazione predefinita, l'accesso offline è attivato per le organizzazioni e gli utenti possono attivarlo o disattivarlo per i propri account in base alle necessità.

Questo articolo è rivolto agli amministratori. Per accedere ai tuoi file offline, vedi le istruzioni su come utilizzare Documenti, Fogli e Presentazioni offline.

Opzione 1: utilizza i criteri per controllare l'accesso offline dai computer

In qualità di amministratore di G Suite, puoi utilizzare i criteri per controllare l'accesso offline a Documenti, Fogli e Presentazioni sui computer che eseguono i sistemi operativi Windows®, Mac® e Linux®. Per questa opzione è necessario eseguire il push dei criteri gestiti per ciascun computer. Se selezioni questa opzione prima di aver configurato i criteri, gli utenti autorizzati per l'accesso offline perderanno tale autorizzazione. 

Dopo che hai selezionato questa opzione, gli utenti potranno attivare l'accesso offline solo se sui loro computer è installato un criterio gestito. Vedi le istruzioni riportate di seguito per ciascun tipo di computer. 

Nota: questa opzione non è disponibile per i dispositivi Chrome OS o per i dispositivi mobili (telefoni e tablet). 

Passaggio 1: installa il criterio su ogni computer gestito

Per permettere che i file di Drive siano archiviati e accessibili offline sui computer gestiti:

  • Scarica i file di configurazione nei computer.
  • Distribuisci i file nei computer che eseguono i sistemi operativi Windows®, Mac® e Linux®.

Vedi le istruzioni riportate di seguito per ciascun tipo di computer. 

Nota: questo processo non è necessario se l'opzione Consenti a tutti gli utenti di abilitare l'accesso offline è selezionata.

Dispositivi Windows (mediante Criteri di gruppo Microsoft)
  1. Scarica ed espandi i seguenti file modello di Criteri di gruppo di Windows:
    1. Windows ADMX

    2. Windows ADML

  2. Apri il file ADMX utilizzando l'Editor Criteri di gruppo per abilitare l'accesso offline:
    • Seleziona Allowed domains for Google Docs Offline support (Domini consentiti per il supporto di Documenti Google offline): l'opzione consente agli utenti all'interno dei domini specificati di abilitare Documenti offline, ma la modifica offline è disabilitata per impostazione predefinita.
    • Seleziona Auto enabled domains for Google Docs Offline support (Domini in cui il supporto di Documenti Google offline è abilitato automaticamente): l'opzione consente di abilitare automaticamente l'accesso offline a Documenti per tutti gli utenti a cui è applicato questo criterio. Lascia disattivata questa opzione se gli utenti devono abilitare l'accesso offline manualmente. (facoltativo)
  3. Aggiorna i valori dell'opzione con i domini desiderati. Se ci sono più domini, separali con una virgola (ad esempio: dominio1.com, dominio2.com e così via).

Nota: se visualizzi il messaggio "Errore durante l'analisi", significa che Windows non può analizzare il nome del file, quindi dovrai rinominarlo. Ad esempio, prova a rimuovere il trattino basso dal nome del file modificando GoogleDocs_WinADMX in GoogleDocsOffline.

Informazioni correlate

Dispositivi Mac OS
  1. Scarica e modifica il criterio.
    1. Scarica il macOS plist file.
    2. Apri il file in qualsiasi editor di testo.
    3. Modifica il file per abilitare l'accesso offline.
      • Per attivare l'accesso offline per i dispositivi, sostituisci la prima occorrenza di "YOUR_DOMAIN_HERE.com" con il tuo dominio. (obbligatorio)
      • Per attivare automaticamente l'accesso offline ai documenti per tutti gli utenti con questo criterio, sostituisci la seconda occorrenza di "YOUR_DOMAIN_HERE.com" con il tuo dominio. Non modificarla se gli utenti devono abilitare manualmente l'accesso offline. (facoltativo) 

        Offline access policy for MacOS
         
    4. Salva il file, se non è stato salvato automaticamente dall'editor.
  2. Se necessario, crea un nodo /Computers/local_computer. Per le istruzioni, vedi Configurazione di applicazioni ed estensioni in base ai criteri.
  3. Esegui il seguente comando per importare il file plist aggiornato o segui le istruzioni per il sistema di gestione Mac aziendale:
     

    $ dscl -u nome_utente_amministratore /Local/Default -mcximport /Computers/local_computer GoogleDocs_MacConfig.plist

  4. Esegui il seguente comando per propagare immediatamente questi cambiamenti:
     

    $ sudo mcxrefresh -n nome_utente

Suggerimento: per maggiori informazioni, vedi le istruzioni su come configurare applicazioni ed estensioni in base ai criteri.

Dispositivi Linux

  1. Scarica e modifica il criterio.
    1. Scarica il Linux configuration file.
    2. Apri il file di configurazione in qualsiasi editor di testo.
    3. Modifica il file per abilitare l'accesso offline.
      • Per attivare l'accesso offline per i dispositivi, sostituisci la prima occorrenza di "YOUR_DOMAIN_HERE.com" con il tuo dominio. (obbligatorio)
      • Per attivare automaticamente l'accesso offline ai documenti per tutti gli utenti con questo criterio, sostituisci la seconda occorrenza di "YOUR_DOMAIN_HERE.com" con il tuo dominio. Non modificarla se gli utenti devono abilitare manualmente l'accesso offline. (facoltativo) 

        Offline policy for Linux
         
    4. Salva il file, se non è stato salvato automaticamente dall'editor.
  2. Inserisci il file di configurazione in /etc/opt/chrome/policies/managed/.

Passaggio 2: attiva l'accesso offline per i computer gestiti

Attiva l'accesso offline dopo che il criterio è stato installato e configurato su ciascun computer gestito. L'accesso offline è disattivato su tutti i computer in cui il criterio non è applicato.

  1. Accedi alla Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (non termina con @gmail.com).

  2. Nella home page della Console di amministrazione, vai ad Applicazionie poiG Suitee poiDrive e Documenti.
  3. Fai clic su Funzionalità e applicazioni.
  4. Installa i criteri relativi ai dispositivi gestiti sui singoli computer. (solo computer gestiti)
  5. Accanto a Offline, seleziona Controlla l'accesso offline utilizzando i criteri del dispositivo.
    I file recenti verranno sincronizzati e salvati sui computer gestiti in cui è configurato il criterio.
  6. Spiega agli utenti come utilizzare i file Google in modalità offline.

Opzione 2: consenti agli utenti di attivare l'accesso offline (opzione consigliata)

Il metodo più semplice per consentire l'accesso offline consiste nell'attivarlo per tutti gli utenti.
Accedi alla Console di amministrazione Google.

Accedi utilizzando l'account amministratore (non termina con @gmail.com).

  1. Nella home page della Console di amministrazione, vai ad Applicazionie poiG Suitee poiDrive e Documenti.
  2. Fai clic su Funzionalità e applicazioni.
  3. Accanto a Offline, seleziona Consenti agli utenti di abilitare l'accesso offline (consigliato).
    I file recenti verranno sincronizzati e salvati sui computer degli utenti e su computer che gli utenti considerano affidabili.
  4. Spiega agli utenti come utilizzare i file Google in modalità offline.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?