Limiti di larghezza di banda di Gmail

Non riesci ad accedere al tuo account? Gli amministratori di G Suite possono controllare l'Elenco utenti nella Console di amministrazione Google per verificare quali limiti hai raggiunto e quando potrai di nuovo accedere. In alcuni casi è possibile ripristinare un account Gmail sospeso.

La larghezza di banda di Gmail a disposizione di tutti gli account G Suite è limitata, in modo da assicurare l'integrità e la sicurezza dei nostri sistemi e del tuo account. Alcune attività che comportano il trasferimento di grandi quantità di dati in un breve periodo di tempo, come la sincronizzazione di un account Gmail su un telefono cellulare o un client di posta, possono causare il raggiungimento del limite della larghezza di banda disponibile per un account Gmail.

Per consigli sui limiti e la sincronizzazione, vedi Limiti di sincronizzazione. Il raggiungimento del limite attiva una funzione di sicurezza che interrompe temporaneamente il caricamento via IMAP per l'account.

I seguenti limiti di banda di Gmail si applicano a tutte le versioni di G Suite. Questi limiti possono essere modificati senza preavviso per proteggere l'infrastruttura di Google.

Limiti di larghezza di banda di Gmail

Limite All'ora Al giorno
Download con client web 750 MB 1250 MB
Caricamento mediante client web (incluse le email inviate con Gmail via SMTP) 300 MB 1500 MB

 

Limiti della larghezza di banda per POP e IMAP

Limite Al giorno
Download con IMAP 2500 MB
Download con POP 1250 MB
Caricamento con IMAP 500 MB

 

Per informazioni sulle opzioni POP e IMAP, consulta gli articoli dedicati a questi argomenti nel Centro assistenza Gmail

Per soddisfare le necessità delle operazioni di migrazione, puoi scaricare un'intera casella di posta approssimativamente tre volte al mese.

Effetti

Se tenti di accedere a un account sospeso, viene visualizzato un messaggio di errore nella pagina di accesso. La sospensione dura solitamente un'ora, ma può durare fino a 24 ore. Gli utenti possono accedere nuovamente al proprio account e utilizzarlo dopo la fine del periodo di sospensione, quando il limite della larghezza di banda viene reimpostato automaticamente.

Cause

Operazioni collettive o migrazioni via IMAP

Se superi il limite di larghezza di banda per il caricamento via IMAP, è importante tenere presente queste indicazioni:

  • Evita operazioni di copia e incolla e di trascinamento della selezione che interessano grandi quantità di dati durante l'utilizzo di IMAP.
  • Se stai eseguendo una migrazione, utilizza una delle opzioni di migrazione supportate ed evita di utilizzare IMAP per caricare i messaggi.
  • Se devi scaricare una grande quantità di dati, prova a limitare la velocità dello strumento che hai scelto di utilizzare o a scaricare i dati a più riprese.

Tentativi ripetuti

Alcuni client di posta potrebbero tentare di eseguire ripetutamente azioni non riuscite, fino a utilizzare interamente la larghezza di banda dell'account. Per assicurarti che i client non ritentino alcuna azione in sospeso, prova a ricreare il profilo o la relazione di sincronizzazione su tutti i client IMAP.

Consigli

Riduci la quantità di etichette email

La riduzione del totale di etichette di Gmail e del numero di etichette applicate a ciascuna email riduce il numero di cartelle e di email che il tuo account Google deve trasferire al client di posta. Prova a utilizzare non più di 500 etichette.

Utilizza altre risorse per trasferire e condividere i file

Prova un'alternativa all'email quando condividi contemporaneamente molti file di grandi dimensioni. Utilizza altre risorse Google, come Drive, SitesGoogle Foto e YouTube, per limitare il rischio di utilizzare una quantità eccessiva di larghezza di banda con il tuo account email.

Limiti della larghezza di banda per IMAP

Queste linee guida riguardano qualsiasi applicazione che utilizzi IMAP per sincronizzare le email con Gmail, inclusi client di posta comuni, strumenti di backup e BlackBerry® Internet Service (BIS). Altri metodi di sincronizzazione concorrono al raggiungimento dei limiti di larghezza di banda per la sincronizzazione.

Gestire i client IMAP

La presenza di più client fa sì che ogni messaggio venga scaricato più volte, aumentando in modo esponenziale il consumo di larghezza di banda. Per gestire i tuoi client IMAP:

Verificare la presenza di client IMAP indesiderati

Gli strumenti o i servizi utilizzati per eseguire il backup dei dati di G Suite utilizzano generalmente IMAP per accedere all'email. Se utilizzi questi servizi, assicurati che siano configurati in modo appropriato. In alcuni casi, è possibile che un utente o un amministratore configurino un client IMAP e non lo disattivino prima di smettere di utilizzarlo o non siano consapevole del fatto che un servizio utilizza IMAP per accedere a G Suite.

  • Gli amministratori devono verificare se nella Console di amministrazione Google sono presenti applicazioni di G Suite Marketplace che utilizzano IMAP.
  • Se applicabile, gli utenti devono accedere alla pagina delle autorizzazioni del proprio Account Google e revocare l'autorizzazione concessa a eventuali elementi indesiderati nelle sezioni Siti, applicazioni e servizi connessi e Password specifiche per le applicazioni.
  • Cambia la password di G Suite per assicurarti che tutti i client di sincronizzazione impostati utilizzando tale password non possano più accedere all'account. Quindi, attiva i client desiderati uno alla volta, a poche ore di distanza l'uno dall'altro, per individuare gli eventuali client problematici.

Verificare le impostazioni di sincronizzazione IMAP

Se superi il limite di larghezza di banda per i download via IMAP, è importante tenere presente queste indicazioni:

  • Sincronizza un numero inferiore di messaggi in ciascuna etichetta modificando il valore Limiti della dimensione delle cartelle nella scheda Inoltro e POP/IMAP delle impostazioni di Gmail.
  • Sincronizza un numero inferiore di etichette utilizzando le caselle di controllo Mostra in IMAP disponibili nella scheda Etichette delle impostazioni di Gmail. Prova a non sincronizzare più di 200 etichette.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?